Notaio roma » Notaio Roma Eur

Notaio Roma Eur

Notaio Roma Eur: Sceglieremo per te un notaio vicino al tuo indirizzo di residenza in grado di assisterti al meglio nelle tue pratiche

Notaio roma nord

Compila il seguente form per avere informazioni sul tuo Notaio a Roma EUR.
Ti contatteremo entro poche ore per proporti il professionista più adatto alle tue esigenze.

Quartieri
Ci aiuterà a trovare il professionista più vicino a te
Puoi usufruire dell'agevolazione prima casa *
Acquisto e mutuo *
Privato o costruttore *
Immobile principale e pertinenze

Notaio Roma Eur: le funzioni

Chi sta cercando un notaio Roma Eur deve sapere che la legge definisce il notaio come il pubblico ufficiale incaricato di ricevere e attribuire pubblica fede agli atti tra i vivi, rilasciarne copie e certificati e creare estratti. Proprio in qualità di pubblico ufficiale è tenuto all’osservanza degli obblighi pubblicistici e alla tutela degli interessi generali e chi si rivolge al Notaio Eur Roma può contare sulla tutela dei propri interessi, che vengono tradotti in atti da questo professionista per essere riconosciuti dall’ordinamento giuridico. In questo senso il notaio è al di sopra delle parti e agisce nel loro interesse.

Un compito fondamentale del notaio è quello di attribuire pubblica fede ai documenti da lui ricevuti e autenticati, che sono atti pubblici ai sensi dell’art. 2699 del Codice Civile e, per questo, hanno una funzione probatoria privilegiata. Ciò che il Notaio Roma attesta nell’atto ha valore legale a meno che non sia accertato il reato di falso.

Caratteristiche simili sono possedute dalla scrittura privata autenticata ed è compito del notaio accertarsi dell’identità delle parti al momento della stipula dell’atto e verificare la loro capacità di intendere, volere ed agire. Infine, compito del notaio è indagare la volontà delle parti e tradurla in modo attento e scrupoloso in linguaggio giuridico.

Notaio Roma Eur: i costi

Quando si tratta di definire i costi del Notaio Roma è bene sapere che il costo dell’atto notarile comprende una molteplicità di fattori e di voci e solo una parte degli importi giungerà nelle tasche del professionista. Tra i costi dell’atto notarile sono comprese le imposte, del cui versamento allo Stato il notaio è responsabile e che, al momento della riscossione, sono versate interamente alla pubblica amministrazione. Il costo dell’atto comprende anche le spese che devono essere sostenute presso le pubbliche amministrazioni per la preparazione dell’atto e i successivi adempimenti.

Ecco, allora, come l’atto notarile relativamente ai costi comprenda:

  • onorario del notaio, ovvero retribuzione della sua attività in qualità di pubblico ufficiale;
  • diritti, ovvero le prestazioni accessorie e i rimborsi spese;
  • compensi, che comprendono l’onorario del notaio in qualità di libero professionista.

In particolare, la stipula di un atto comprende:

  • fase preliminare con il primo colloquio con il cliente al fine di indagare la volontà delle parti e il risultato che si vuole ottenere, per individuare lo strumento migliore sotto il profilo giuridico e fiscale;
  • momento della stipula, in cui si verifica la identità e la legittimazione delle parti, si procede alla stipula dell’atto e si riscuotono le imposte per conto dello Stato;
  • momento successivo alla stipula, in cui si mette l’atto nel repertorio e si invia il documento all’Agenzia delle Entrate, si pagano telematicamente le imposte riscosse e si predispone, sempre telematicamente, la nota di trascrizione. In questa fase si comunica l’avvenuta stipula ai soggetti interessati e, infine, si archivia l’atto.

Compenso del notaio: chiarimenti aggiuntivi

Il compenso del notaio, oltre a quanto indicato comprende i contributi obbligatori alla Cassa Nazionale del Notariato, l’ente di previdenza e assistenza, e al Consiglio Nazionale del Notariato oltre che al Consiglio Nazionale Distrettuale. Ecco, allora, come sia falsa l’affermazione di molti che vedono nel ruolo del notaio solo la semplice firma dell’atto. Chi si rivolge a un notaio esperto e qualificato capirà che la firma dell’atto notarile è la sintesi di una funzione più complessa che comprende colloqui, accertamenti e redazione del documento finale da presentare alle parti interessate.

non si deve speculare sull’acquisto o rivendere la prima casa entro cinque anni.

Notaio Roma zona Eur: scegliere un professionista che ispira fiducia

Il miglior modo per scegliere un notaio Roma zona Eur è quello di affidarsi ad un professionista che ispiri fiducia, indipendentemente dal fatto di essere stato consigliato da un amico, parente o agente immobiliare. Nella fase del primo colloquio con il notaio è importante valutare:

  • tempo che dedica al caso;
  • capacità di dare consigli utili sulla pratica e al fine di ottenere eventuali agevolazioni fiscali;
  • professionalità, correttezza e coerenza, ma anche responsabilità e preparazione sua e dello staff.

Tanti sono i notai Roma presenti sul territorio, ma la scelta va fatta in modo scrupoloso per avere sempre la certezza di rivolgersi al migliore professionista data l’importanza del ruolo del notaio e delle sue funzioni.

Contattaci subito per una consulenza gratuita

Invia un messaggio via email o Whatsapp  oppure chiama i nostri numeri per una consulenza rapida e non impegnativa per trovare il tuo notaio a Roma!

Chiamaci

06 94749618

Chiama o scrivi su whatsapp

335 8223945

Invia una email

info@notaio-roma.net

Torna su