Notaio roma » Notaio Roma Nord

Notaio Roma Nord

Notaio Roma Nord. Sceglieremo per te un notaio vicino al tuo indirizzo di residenza in grado di assisterti al meglio nelle tue pratiche

Notaio roma nord

Compila il seguente form per avere informazioni sul tuo Notaio a Roma Nord.
Ti contatteremo entro poche ore per proporti il professionista più adatto alle tue esigenze.

Quartieri
Ci aiuterà a trovare il professionista più vicino a te
Puoi usufruire dell'agevolazione prima casa *
Acquisto e mutuo *
Privato o costruttore *
Immobile principale e pertinenze

Notaio Roma Nord: un pubblico ufficiale per tutti i tuoi atti

Le persone si rivolgono al Notaio Roma Nord per comprare una casa e chiedere un mutuo, ma anche costituire una società o fare testamento. Si tratta di operazioni che presentano rischi e vanno fatte affidandosi a un professionista, che conosca la legge e possa agire nel rispetto della normativa.

A questo pensa un valido Notaio Roma, il pubblico ufficiale che per legge lavora super partes tutelando le parti in causa e a cui lo Stato affida da riscossione delle imposte in caso di attività economicamente rilevanti. Atti comuni come fare una compravendita, un mutuo, un atto costitutivo di società o redigere un testamento vanno affidati a un professionista che sappia offrire consulenza giuridica qualificata e certificata dal superamento di un concorso pubblico gestito dal Ministero della Giustizia.

Il notaio è il pubblico ufficiale che dà agli atti pubblica fede e valore di prova legale e per questo deve presumere che quanto attestato sia vero. L’atto pubblico è un atto che fa prova di:

  • provenienza del documento da un pubblico ufficiale;
  • dichiarazione delle parti;
  • fatti accertati da un pubblico ufficiale.

Compito del notaio è accertare di persona la volontà delle persone che si rivolgono a lui per preparare un atto conforme alla legge e idoneo. Per questo non può mancare un’attività di consulenza durante la quale il Notaio Roma Nord è indipendente e imparziale, tutelando tutti gli interessi in egual misura. Proprio il notaio svolge la funzione di controllo preventivo di legalità e ha piena libertà di scelta nella concreta esplicazione della propria attività.

Notaio Roma: le basi della professione

Il notaio, in qualità di pubblico ufficiale, si deve attenere a regole precise stabilite non solo dalla legge, ma anche dal codice deontologico per garantire che:

  • l’atto notarile sia conforme alla volontà delle parti;
  • l’atto notarile sia conforme alla legge e valido;
  • gli effetti giuridici non siano pregiudicati da vicolo o diritti di terzi.

In caso di non adempimento dei doveri professionali il notaio è responsabile per legge dal punto di vista:

  • civile, se con il suo atto ha causato danni per inadempimento dei doveri personali e deve risarcire il danno;
  • penale, se ha commesso reati;
  • disciplinare, se viola i principi deontologici della categoria con pena il pagamento di ammende o la sospensione dall’esercizio della professione, fino alla destituzione.

Per questo dal 1999 i notai sono dotati di assicurazione obbligatoria che copre i casi di responsabilità civile ed errore e tutelati da un fondo di garanzia per gli illeciti di carattere penale. Un Notaio Roma è sottoposto a continui controlli da parte dello Stato, dell’Agenzia delle Entrate e del Ministero di Giustizia e il corretto comportamento è vigilato anche dal Consiglio Notarile, presieduto da un magistrato.

Notai Roma Nord: i controlli antiriciclaggio

Ai sensi della normativa in materia di antiriciclaggio il notaio deve identificare la clientela e segnalare le eventuali operazioni sospette all’UIF, Unità di Informazione Finanziaria presso la Banca d’Italia. Secondo i dati, il 90% delle operazioni sospette viene trasmesso proprio dai notai e questo da capire come il notaio, pur essendo al servizio dei cittadini, si trova al fianco delle istituzioni per il controllo della legalità.

Dal 2014 il Consiglio Nazionale del Notariato ha istituito una rete di delegati per le attività anti-riciclaggio per garantire la formazione della categoria notarile in tema di contrasto del riciclaggio e agevolare la lotta a questo fenomeno criminale.

Come diventare Notaio a Roma

I Notai Roma Nord per accedere alla professione hanno seguito un percorso in tre tappe: laurea in giurisprudenza, pratica di 18 mesi in uno studio notarile e concorso pubblico gestito dal Ministero di Giustizia a cui si può partecipare per un massimo di 5 volte. Sempre il Ministero di Giustizia assegna al notaio una sede in base alla graduatoria e presso la quale il notaio deve aprire un ufficio entro 3 mesi per cominciare l’esercizio della professione.

Contattaci subito per una consulenza gratuita

Invia un messaggio via email o Whatsapp  oppure chiama i nostri numeri per una consulenza rapida e non impegnativa per trovare il tuo notaio a Roma!

Chiamaci

06 94749618

Chiama o scrivi su whatsapp

335 8223945

Invia una email

info@notaio-roma.net

Torna su