Notaio roma » Notaio Piazza Re di Roma

Notaio Piazza Re di Roma

Notaio Piazza Re di Roma: Sceglieremo per te un notaio vicino al tuo indirizzo di residenza in grado di assisterti al meglio nelle tue pratiche

Notaio roma nord

Compila il seguente form per avere informazioni sul tuo Notaio a Piazza Re di Roma.
Ti contatteremo entro poche ore per proporti il professionista più adatto alle tue esigenze.

Quartieri
Ci aiuterà a trovare il professionista più vicino a te
Puoi usufruire dell'agevolazione prima casa *
Acquisto e mutuo *
Privato o costruttore *
Immobile principale e pertinenze

Notaio Piazza Re di Roma: la compravendita immobiliare

Quando si deve fare la compravendita di un immobile è importante scegliere il miglior notaio Piazza Re di Roma, data l’importanza economica e morale di questo momento nella vita di ogni persona. Per la tutela dei cittadini lo Stato Italiano prevede che il contratto di acquisto sia redatto da un pubblico ufficiale imparziale e specializzato nella materia, che agisce secondo la legge: il notaio.

Il consiglio è quello di individuare da subito il notaio per la redazione dell’atto di compravendita, chiedendo anche consiglio a parenti e amici per non firmare carte veicolanti e conoscere nel dettaglio i documenti da chiedere alla parte venditrice. La scelta del notaio è a libera discrezione dell’acquirente e nessuna agenzia immobiliare o istituto di credito può imporre un professionista.

Il compito di scegliere il miglior notaio Roma spetta all’acquirente, che pagherà anche le spese notarili e il notaio deve infondere fiducia ad entrambe le parti. Non solo: l’atto notarile o rogito si stipula nel luogo più vicino all’immobile, anche se nulla vieta al notaio di occuparsi anche di immobili situati fuori regioni. Il consiglio, in ogni caso, è quello di scegliere un notaio reperibile e in grado di assicurare una buona presenza per non allungare le tempistiche di redazione dell’atto notarile.

Notaio Roma: il preventivo del notaio

Come per il prezzo della casa, anche il prezzo del notaio è variabile e il consiglio è chiedere sempre un preventivo al professionista indicando cosa si intende acquistare, dove e con quale investimento. Il costo dell’atto notarile comprende, infatti, più voci:

  • onorario del notaio, ovvero il costo del suo lavoro;
  • diritti per l’esecuzione delle diverse formalità, che variano in relazione alla complessità dell’atto;
  • costi vivi degli adempimenti, comprese le imposte e le tasse;

Naturalmente, un notaio Roma di maggiore esperienza sarà più costoso, ma questo si traduce anche nella garanzia di una maggiore affidabilità, correttezza e precisione del lavoro. Un preventivo di spesa per la compravendita immobiliare realistico permette al notaio di conoscere la pratica e disporre il preventivo per le spese notatili.

Compravendita notarile e stipula del rogito

Ogni compravendita notarile richiede la redazione di un atto notarile, che deve essere predisposto dal notaio con la dovuta precisione e prende il nome d rogito. Questo documento contiene tutti i dettagli della compravendita, compreso il caso che l’immobile sia acquistato con un pagamento dilazionato nel tempo, informazione di cui il notaio deve essere a conoscenza. Non manca il caso in cui il genitore contribuisca all’acquisto della casa per il figlio.

Nella compravendita il notaio è a disposizione delle parti dall’inizio con la funzione di consulenza e a tutela delle stesse, consapevole dei cambiamenti che il mercato immobiliare e finanziario ha subito negli ultimi anni. Una volta entrato in possesso di ogni informazione e dopo aver fatto i controlli previsti dalla legge il notaio redigerà il rogito.

Spese notarili per l’acquisto della casa

Nell’ambito di una compravendita immobiliare è bene considerare le seguenti spese notarili:

  • Imposta di registro al 9% del valore catastale dell’immobile (2% se prima casa);
  • Imposta catastale di 50€;
  • Imposta ipotecaria di 50€;
  • IVA variabile dal 9 al 22%.

Si tratta di numeri e percentuali che confondono, ma che in realtà permettono all’acquirente di avere un’idea chiara del costo dell’atto notarile e di evitare spiacevoli sorprese.

Il ruolo di consulenza del notaio nella compravendita immobiliare

Come detto, il notaio certifica che la compravendita avvenga nel pieno rispetto della legge ed è uno dei massimi esperti su questioni di sua competenza. Per questo il consiglio è rivolgersi al notaio anche per la consulenza su una compravendita immobiliare, in modo da valutare con la massima attenzione l’acquisto. Affidarsi al parere del notaio è senza dubbio una buona idea non solo per chi compra, ma anche per chi vuole vendere con la consapevolezza di insidie e opportunità di questo atto.

Contattaci subito per una consulenza gratuita

Invia un messaggio via email o Whatsapp  oppure chiama i nostri numeri per una consulenza rapida e non impegnativa per trovare il tuo notaio a Roma!

Chiamaci

06 94749618

Chiama o scrivi su whatsapp

335 8223945

Invia una email

info@notaio-roma.net

Torna su