Notaio roma » Notaio Viale Regina Margherita Roma

Notaio Viale Regina Margherita Roma

Notaio Viale Regina Margherita Roma: Sceglieremo per te un notaio vicino al tuo indirizzo di residenza in grado di assisterti al meglio nelle tue pratiche

Notaio roma nord

Compila il seguente form per avere informazioni sul tuo Notaio a Viale Regina Margherita Roma.
Ti contatteremo entro poche ore per proporti il professionista più adatto alle tue esigenze.

Quartieri
Ci aiuterà a trovare il professionista più vicino a te
Puoi usufruire dell'agevolazione prima casa *
Acquisto e mutuo *
Privato o costruttore *
Immobile principale e pertinenze

Notaio Roma: gli atti per costituire la società

Tra i compiti del Notaio Viale Regina Margherita Roma c’è la redazione dell’atto pubblico o della scrittura privata per la costituzione della società. Questo atto, anche chiamato atto costitutivo, permette a due o più persone di unire competenze e beni in un’attività economica per dividerne gli utili. Oggi la società può essere costituita anche da una sola persona e si parla in questo caso di società per azioni o società a responsabilità limitata.

Un atto notarile contiene dati certi grazie ai controlli preventivi effettuati dal Notaio Roma e una volta iscritto al Registro delle Imprese produce i suoi effetti. In materia societaria il notaio ha una funzione di giustizia preventiva e la norma di legge prevede l’iscrizione immediata di ogni atto societario predisposto dal notaio nel Registro delle Imprese, Sarà questo organo a svolgere poi una verifica di seconda istanza.

In altre parole, un notaio professionista ha una valida preparazione in materia societaria e interviene in modo imparziale e indipendente rispetto alle parti. Il notaio ha anche una funzione consulenziale nei riguardi dei futuri soci e li guida nella stesura dell’atto costitutivo e dei patti sociali per evitare futuri contenziosi. La stesura dell’atto comprende le esigenze specifiche dei soggetti interessati e l’analisi degli effetti della costituzione della società sull’assetto patrimoniale.

Oggi può costituire una società ogni cittadino a patto che sia verificata la condizione di reciprocità, che non riguarda i diritti fondamentali, ma solo il versante patrimoniale. Possono partecipare alle società anche minori, inabilitati e interdetti grazie ad alcune autorizzazioni specifiche, ad esempio nel caso in cui il minore riceva in eredità una quota societaria. In questi casi, tuttavia, è importante rivolgersi al notaio per ottenere l’analisi approfondita della situazione.

Notaio Roma e conferimenti

Il conferimento è indicato dal contratto di società e indica la prestazione dei soci. L’oggetto del conferimento può essere qualsiasi bene con valore economico, compresi crediti, rami di aziende e prestazioni di attività lavorativa, manuale e intellettuale. I beni in questione si possono trasferire alla società in proprietà o godimento e contribuiscono alla formazione del patrimonio iniziale per lo svolgimento di attività d’impresa.

A tal proposito si definisce come patrimonio sociale ogni rapporto giuridico attivo o passivo che fa parte della società e varia a seconda delle vicende economiche della società. La consistenza del patrimonio sociale è accertata annualmente dal bilancio di esercizio, in cui si definisce il patrimonio netto (differenza tra attività e passività).

Il capitale sociale è invece il valore in denaro dei conferimenti ed è indicato nell’atto costitutivo della società, rimanendo immutato fino alla decisione di aumentarlo o ridurlo. Sui conferimenti i soci sono tenuti a pagare imposte dirette, indipendentemente dal tipo di società costituita.

Le imposte principali sono l’imposta di registro, quella ipotecaria e quella catastale, che dipendono dal valore dei conferimenti. Data la complessità della costituzione della società, il consiglio è incaricare un notaio per attività di consulenza e delucidazione sugli aspetti fiscali delle imprese.

Notaio per costituzione società: l’oggetto sociale

L’oggetto sociale indica l’attività economica con cui chi costituisce una società con scopo di lucro vuole produrre degli utili ed è determinato nell’atto costitutivo del notaio. L’oggetto sociale può cambiare nel corso della vita della società solo nel rispetto di statuto e atto costitutivo e l’attività economica deve essere un’attività produttiva finalizzata allo scambio di prodotti e servizi.

Oltre a questo si definisce lo scopo della società. Le società di persone e le società di capitali sono società a scopo di lucro, ovvero hanno come obiettivo la realizzazione di utili. Oltre a queste ci sono le cooperative, con scopo mutualistico e le società semplici che hanno uno scopo consortile, ad esempio i consorzi.

Il ruolo del notaio nella cessione e affitto d’azienda

La cessione e l’affitto d’azienda possono avvenire solo con atto pubblico o scrittura privata autenticata realizzata dal notaio. In questo modo si evita il riciclaggio di denaro sporco, che nei primi anni Novanta passava attraverso operazioni su aziende prive di controllo.

 

Come nel caso della costituzione, anche per la cessione e affitto d’azienda il notaio svolge un controllo di legalità preventivo, dato che deve inserire nel Registro delle Imprese solo dati certi e conformi alla legge. Il controllo notarile prevede la verifica di:

  • legittima causa per il trasferimento d’azienda;
  • capacità di agire delle parti;
  • idoneità delle procure e degli altri documenti di legittimazione.

Nella costituzione di una società e nelle operazioni societarie è importante ricordare che il notaio risponde con la sua responsabilità professionale e disciplinare del contenuto dell’atto.

Contattaci subito per una consulenza gratuita

Invia un messaggio via email o Whatsapp  oppure chiama i nostri numeri per una consulenza rapida e non impegnativa per trovare il tuo notaio a Roma!

Chiamaci

06 94749618

Chiama o scrivi su whatsapp

335 8223945

Invia una email

info@notaio-roma.net

Torna su